MindGate®
... entra nella tua maestria.

MindGate® è un moderno metodo di percezione mentale-energetico che (ri-)attiva in te un’abilità originaria dell’essere uomo: l’accesso diretto alla saggezza universale. Attraverso sogni coscienti (una percezione extrasensoriale / un avanzato stato di percezione / espanso stato di coscienza  vedi e vivi le esperienze e l’energia del tuo futuro ottimale, del tuo (la nostra “vera essenza”).  

Questo stato di coscienza espano 

In un guidato stato di rilassamento meditativo entri in comunicazione con la fonte, il c.d. “Iperspazio”, l’oceano di tutte le potenzialità, la tua vera forza.

Il potere dell'inconscio

Perché è fondamentale accedere all’inconscio per scoprire la  dimensione “onirica” ed extrasensoriale della realtà?

Come oggi è dimostrato anche dalle neuroscienze e dalla fisica quantistica, la realtà fisico-materiale (il c.d. “mondo3D”) è una frazione minima, se non insignificante, del tutto. Infatti, la realtà fisico-materiale è sempre un’espressione, un risultato della dimensione onirica. Questa realtà extrasensoriale e di coscienza è l’origine di tutto. Quindi, è lì che dobbiamo ricercare le incisioni che rispondono alle domande cruciali della vita: Chi sono veramente? Qual’è il movente della mia esistenza? Qual’è il mio vero progetto, la mia maestria?

Infine, da uomini incarnati abbiamo un solo fondamentale compito: riconoscere che noi stessi siamo i creatori della nostra realtà e vivere a pieno la nostra maestria. Se eseguiamo questo compito da veri artefici maestri proviamo l’illimitata energia, felicità e amore, che noi stessi siamo. Iniziamo a vivere veramente.

Siamo certi della tua forza creatrice. Darti la chiave per riscoprirla e metterti coscientemente in comunicazione con il tuo è la nostra vocazione. Questa è la ragion d’essere del formidabile metodo MindGate®, il portale d’accesso alla tua maestria. 

Cosa apprendi nei 5 giorni full-immersion?

I partecipanti del seminario MindGate® ci confermano che durante i cinque giorni vivono delle esperienze e sensazioni straordinarie, mai provate prima. Iniziano a percepire la loro forza creatrice. Dal primo giorno si lavora con il metodo e si condivide in gruppo quanto vissuto nei sogni coscienti (nelle c.d. „sessions“). In questo modo i partecipanti accedono all’Iperspazio e ricevono i messaggi cruciali per i differenti ambiti della loro vita.

Il MindGate® ti offre molto, probabilmente di più di quanto ti aspetti:

Verwendete Instrumente /Methodik

Prinzipien und Erkenntnisse der Quantenphysik, Entspannungstechniken, Meditation, Programmierungen, Binaurale Töne, Blockadenlösung, Individuelle Coachings, Lenkungen.

Testimonianza 1
Fare clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo.
testimonianza 2
Fare clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo.
Testimonianza 3
Fare clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo.
Ulteriori testimon
Leggi tutte le testimonianze nella brochure
Testimonianza 3
Fare clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo.
Testimonianza 3
Fare clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo.
Testimonianza 3
Fare clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo.
Testimonianza 3
Fare clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo.
Testimonianza 3
Fare clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo.
Testimonianza 3
Fare clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo.
Precedente
Successivo
Testimonianza 1
Fare clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo.
testimonianza 2
Fare clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo.
Testimonianza 3
Fare clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo.
Precedente
Successivo

Domande frequenti

Il metodo è stato creato sulla base delle più recenti conoscenze scientifiche della fisica quantistica, della Biochimica e della Neurologia e si struttura intorno ad un raffinato principio di rieducazione delle percezioni sensoriali. Premesso che l’induzione di stati alterati di coscienza, se opportunamente modulati, rendono molto meno difficoltoso il passaggio dal sistema limbico alle funzioni superiori della corteccia, l’utilizzo di questa tecnica offre un occasione davvero unica per superare i problemi legati agli schemi mentali. Grazie alla stimolazione di entrambi gli emisferi, infatti, si riescono ad ottenere qualità percettive tali da consentire il superamento delle barriere dimensionali ed un attenzione notevolmente più marcata verso nuove informazioni che non provengono dai circuiti mnemonici della mente. Questa condizione – peraltro naturale, che chiamiamo “metaposizione” (MP) – può essere facilmente rilevata da un tracciato EEG nonché dall’analisi delle onde cerebrali che in questi casi fanno segnalare sia i range di frequenza dello stato di veglia (onde beta 14-30Hz), che quelli del sonno profondo (onde delta 0.5-4Hz).
Nella MP dunque, razionalità ed intuito coesistono simultaneamente permettendo in risposta a domande specifiche di ricevere informazioni altrettanto specifiche, con il non trascurabile vantaggio di poterle poi elaborare e riordinare analiticamente partendo da un punto di vista enormemente più ampio.Quello che ho sperimentato e potuto apprezzare del metodo è un delicato equilibrio tra la parte concreta e sperimentale e l’astrazione spirituale. L’equilibrio appunto tra l’emisfero destro e l’emisfero sinistro del nostro cervello, per raggiungere una connessione tra cuore, mente e spirito.Ciò, oltre che per l’efficacia del metodo, si raggiunge soprattutto grazie alla competenza, all’equilibrio e alla delicatezza di Paul. Durante il training può accadere qualcosa di importante o può anche non accadere nulla di stravolgente, ma sicuramente mette un seme che se annaffiato regolarmente diventerà una pianta rigogliosa.
Utile nell’attività professionale, nello sport e nella vita di relazione.
Ve lo consiglio, porterà un grande beneficio.

Nel corso degli anni ho frequentato molti corsi di crescita personale ma posso dire che nessuno ha dato alla mia vita una svolta così significativa. Innanzitutto mi ha permesso di risolvere in modo molto efficace alcuni problemi di benessere (con indicazioni precise persino riguardo ai rimedi da impiegare) e ha arricchito positivamente tutti i settori della mia vita. Mi sono resa conto di avere a disposizione una straordinaria miniera di informazioni e una banca dati inesauribile di grande aiuto anche per i miei familiari e amici.

Anche se il metodo viene definito un training mentale, posso affermare che si tratta di qualcosa di molto più versatile e profondo. Ad esempio, pur non essendo una terapia psicologica, permette di guardare con chiarezza e sciogliere con semplicità molti nodi che intralciano il nostro sviluppo interiore e, allo stesso tempo, offre una prospettiva di grande apertura spirituale.

Ringrazio di cuore Paul e Eleonora, due insegnanti straordinari da cui ho potuto imparare moltissimo.

Sono veramente contenta di aver frequentato il seminario e di poterlo ripetere in così breve tempo. Da subito ho riscontrato dei grossi cambiamenti, nonostante all’inizio faticassi a crederci ed iniziassi a convincermi solo dopo ripetute conferme. Oggi ho più chiarezza anche se, ripeto, già al mio rientro a casa vedevo tutto in modo diverso.Sono felice, il metodo mi ha mostrato come posso ordinare ed organizzare con proficuità la mia vita pratica – lavorativa. Nelle terapie che conduco ho cambiato atteggiamento e modi di vedere: si sta sviluppando il mio occhio interiore e ciò mi permette di focalizzare il nocciolo di ogni questione e discernere con maggior facilità chi ha bisogno di essere trattato. Ma è ancora presto per parlarne, poiché ho come la sensazione che vi siano molte altre cose da scoprire e che quanto conseguito in realtà sia solamente l’inizio di un nuovo cammino; quindi spero di continuare a migliorare sempre di più con il metodo. Spero anche che questo dono possa arrivare a tanta altra gente interessata alla loro crescita e al desiderio di mettersi a servizio degli altri.Grazie di cuore e un abbraccio.Anche se il metodo viene definito un training mentale, posso affermare che si tratta di qualcosa di molto più versatile e profondo. Ad esempio, pur non essendo una terapia psicologica, permette di guardare con chiarezza e sciogliere con semplicità molti nodi che intralciano il nostro sviluppo interiore e, allo stesso tempo, offre una prospettiva di grande apertura spirituale.

Ringrazio di cuore Paul e Eleonora, due insegnanti straordinari da cui ho potuto imparare moltissimo.

Il seminario mi ha segnato profondamente. Benché in questi ultimi vent’anni io abbia lavorato parecchio su me stessa, solo in quest’ambito l’incontro con la mia essenza più profonda mi ha fatto conoscere la radice della mia tristezza, che spesso e inaspettatamente affiorava nella mia vita. Da allora mi sento più leggera, meno spaventata, più ottimista e più fiduciosa nei miei confronti. Questo mi è successo e altro ancora. Ringrazio Paul ed Eleonora per esserci, per la solarità che irradiano e per la loro profonda dedizione verso ognuno di noi.Anche se il metodo viene definito un training mentale, posso affermare che si tratta di qualcosa di molto più versatile e profondo. Ad esempio, pur non essendo una terapia psicologica, permette di guardare con chiarezza e sciogliere con semplicità molti nodi che intralciano il nostro sviluppo interiore e, allo stesso tempo, offre una prospettiva di grande apertura spirituale.

Ringrazio di cuore Paul e Eleonora, due insegnanti straordinari da cui ho potuto imparare moltissimo.

Carissimi, ho già iniziato a fare delle sessioni inerenti il mio lavoro di medicina alternativa e vi volevo far partecipi di un episodio che mi è capitato con un paziente che soffre di una forma grave di cefalea. La persona di riferimento aveva già visitato parecchi luminari e centri famosi per questo suo problema. Durante la Session mi arrivò il nome di un fiore; sinceramente io neanche li conosco i fiori di Bach o australiani o francesi o californiani, so solo che esistono, ne conosco qualcuno, alcuni li ho anche provati, ma solo 2-3 di numero. Mi fu suggerito “Clematis”, io nell’immediato avevo capito Climat; sono andata subito su internet e trovai questo fiore tra quelli di Bach. Rimasi, quindi, piuttosto sorpresa. Poi la guida mi comunicò il dosaggio utile consigliandomi, inoltre, di prescrivere anche altre cose che avevo già valutato utili a livello omeopatico e ayurvedico, studiando un po’ la situazione del paziente e sentendo intuitivamente cosa avrebbe potuto altro giovargli.
Vi ringrazio ancora e vi abbraccio,Anche se il metodo viene definito un training mentale, posso affermare che si tratta di qualcosa di molto più versatile e profondo. Ad esempio, pur non essendo una terapia psicologica, permette di guardare con chiarezza e sciogliere con semplicità molti nodi che intralciano il nostro sviluppo interiore e, allo stesso tempo, offre una prospettiva di grande apertura spirituale.

Ringrazio di cuore Paul e Eleonora, due insegnanti straordinari da cui ho potuto imparare moltissimo.

Ciao cari, anzi carissimi Eleonora e Paul,
se non sbaglio state ancora lavorando … vi auguro che al piu’ presto possiate anche voi godervi le piu’ meravigliose e meritate vacanze.
Quando vi penso mi scaldate il cuore e mi nasce dentro un gran desiderio di mandarvi tutta l’energia dell’Universo copiosa di Pace e di Serenità.
Conoscervi è stata una grande fortuna e lo strumento che mi avete insegnato rende molto più semplice il mio cammino verso una nuova consapevolezza: la capacità di poter creare la mia vita.
Il vostro metodo ha saputo unire ogni mia sfacettatura trovando un collante tra la mia parte razionale e la mia parte spirituale, passando però sempre attraverso il cuore dove ho trovato la quiete nei momenti più turbolenti.
La sensazione di poter sempre trovare dentro me stessa le risposte più sane o indicazioni più sagge, mi rendono oggi una donna maggiormente sicura e attenta a ciò che il mio Se Superiore può in qualsiasi momento comunicarmi per il mio massimo bene.
La mia vita è in totale cambiamento e i miei obiettivi li sento prossimi con tanta fiducia e fede, ringraziando ogni difficoltà che ora posso trasformare, in tempi brevi, in grande opportunità.
No so come e non so quando, ma so che tutto questo un giorno lo potrò contraccambiare.
Con grande affetto e infinita stima e con un abbraccio grande come il mondo Vi mando il mio più sentito arrivederci di cuore.Vi ringrazio ancora e vi abbraccio,Anche se il metodo viene definito un training mentale, posso affermare che si tratta di qualcosa di molto più versatile e profondo. Ad esempio, pur non essendo una terapia psicologica, permette di guardare con chiarezza e sciogliere con semplicità molti nodi che intralciano il nostro sviluppo interiore e, allo stesso tempo, offre una prospettiva di grande apertura spirituale.

Ringrazio di cuore Paul e Eleonora, due insegnanti straordinari da cui ho potuto imparare moltissimo.

Cari amici,
ho partecipato al seminario di primo livello all’inizio di Giugno 2008. Sono entusiasta! la sensazione più forte che ho è che qualcosa sia cambiato – positivamente – nel mio DNA. Faccio almeno due session al giorno e non finisco di stupirmi delle risposte precise e verificabili che ottengo. Ad esempio durante una delle sessions al seminario ho ricevuto un’informazione riguardo al mio benessere e su un rimedio naturale da usare come cura: beh, sto seguendo la cura e i risultati sono fantastici!
Un altro aspetto notevole di questa esperienza è che quando Eleonora & Paul si relazionano con te, sono veramente e solo con te, ti guardano dritto negli occhi, sereni, calmi, positivi e accoglienti e ti ascoltano e ti considerano come se fossi l’unica persona che gli interessa al mondo.
Loro hanno in mano uno strumento indiscutibilmente potentissimo, ma il fatto è che svolgono il loro prezioso lavoro con un cuore, un rispetto e una dedizione che lasciano il segno e fanno la differenza.
Grazie, grazie, grazie alla mia vita per tutte queste manifestazioni di magia e abbondanza!!!

Mi chiamo Giordano e nel mese di Novembre 2002 ho partecipato al Seminario di I° livello. Trovo sia stata un esperienza veramente positiva che, oltre a lasciarmi un bel ricordo, mi ha aiutato a conquistare la chiarezza necessaria per muovermi nella vita con più determinazione, maggiore equilibrio ed una certa lungimiranza.
Grazie ad Eleonora e Paul infatti, ho potuto contattare la mia parte creativa focalizzando molto meglio le mie virtù ed i miei talenti. Questo mi ha consentito di acquistare più fiducia ed autostima e mi ha permesso nell’immediato, di trovare il coraggio per avviare un attività che da sempre ha rappresentato per me un sogno nel cassetto.
Dopo lungo cercare, credo di poter dire che la creatività è quel tesoro nascosto che tutti possiedono, ma che pochi purtroppo hanno la fortuna di conoscere e trovare.
Questo Metodo è stato per me uno strumento reale e tangibile che mi ha consentito di fare un salto di qualità, senza il quale avrei sicuramente dovuto spendere più tempo ed energia.
Penso perciò che tutti dovrebbero fare un esperienza del genere, perché in grado di offrire a chiunque un opportunità concreta di premere sull’acceleratore della consapevolezza, contattando realmente la propria parte creativa ed intuitiva.
Con questa tecnica è l’individuo stesso che in prima persona trova le soluzioni più idonee ai propri problemi, nel mentre riconosce il suo potenziale e si autorizza a tradurlo sul piano dell’azione. E questa modalità, certamente distingue questo Metodo da qualsiasi altra tecnica conosciuta che si occupi dell’accrescimento e lo sviluppo delle risorse intrinseche dell’uomo.
Ringrazio l’amico Paul Kircher che mi ha fatto conoscere e provare questa esperienza.

Carissimi Eleonora e Paul,
volevo farvi partecipi del fatto che nell’arco di poco più di un anno ho partecipato ai tre livelli di base del vostro metodo traendo vari profitti ed ho pensato che fosse giusto rimandarvelo.
Fin dal primo corso le mie visualizzazioni sono state particolarmente vivide nell’immaginare la mia nuova capacità di scrivere, cosa che fino a un anno fa non pensavo di possedere.
In una particolare session sul mio “Io prossimo futuro”, sempre del I livello, ho visualizzato di poter scrivere con soddisfazione e gratificazione.
Paul per primo mi ha incoraggiata a scrivere tenendo presente che il mio stile “avrebbe dovuto essere il può possibile semplice e diretto”, poiché ciò è dovuto alla mia personale predisposizione.
Proprio a Paul avevo detto che stavo lavorando ad una pubblicazione insieme ad una mia collega psicoanalista per un testo tecnico di natura psicologica, legato quindi al mio lavoro e alla mia ricerca; difficile nella sua composizione.
Mi è successo tuttavia, verso Febbraio di quest’anno, di leggere “per caso” su internet che veniva indetto un concorso letterario femminile nazionale legato all’invio di un racconto avente per oggetto le “Vite clandestine” di qualsiasi tipo esse fossero.E così, sia per il fatto di esercitarmi che per farmi valutare da una giuria competente, ho pensato di parteciparvi; perciò ho scritto ed inviato il mio racconto.
Ben sapendo che era la prima volta nella mia vita che mi cimentavo nella scrittura ho comunque tenuto a mente il consiglio di Paul. Nello stesso tempo ho fatto una Session per verificare come sarei stata valutata dalla giuria per il mio scritto. Nella mia visualizzazione è risultato immediatamente un terzo posto e devo essere sincera mi sembrava se non altro azzardato per essere la mia prima esperienza. Poi mi sono detta che se la mia guida mi faceva vedere un risultato simile mi dovevo fidare e l’Universo avrebbe fatto il resto. Così non ci ho più pensato.
Di fatto questa mattina, dal Febbraio scorso, sono stata contattata dalla Fondazione della Repubblica di San Marino che ha indetto il concorso comunicandomi che mi sono classificata seconda sui tre finalisti, che ci sarà la premiazione e la pubblicazione del libro con i primi nove racconti classificati.
Beh, non vi dico altro se non che il lavoro che sto facendo con voi mi rende più sensibile e attenta sulle mie capacità e talenti inesplorati, senza contare le altre risposte positive che ho avuto in questo anno attraverso le varie Session.
Volevo condividere con voi questo bel regalo, soprattutto perché, per quanto mi riguarda, è un momento delicato legato ad una ulteriore e periodica svolta della mia vita che non include solo la professione ma il mio essere donna nel mondo.
Un grazie di cuore e un abbraccio.

Hier die MindGate Infomappe

Fordere gleich die kostenlose umfangreiche Infomappe an.

Trage dein Mailadresse hier ein und sie wird

dir gleich zugesendet.

Dove e quando

13 – 17 Aprile (vacanze pasqua)            MindGate I accesso al tuo Inconscio      Bressanone

11 – 15 Agosto (vacanze pasqua)          MindGate I accesso al tuo Inconscio      Bressanone

28/10 – 1 Novembre                                 MindGate I accesso al tuo Inconscio      Bressanone

02 – 06 Gennaio 2018                              MindGate I accesso al tuo Inconscio       Bressanone

Investimento

Fai clic qui e scopri i prezzi

Questa è l'intestazione

Noi manteniamo le nostre promesse! I seminari MindGate® sono condotti con la massima professionalità da quasi 15 anni: Seguiamo ogni singolo partecipante passo dopo passo e al termine del seminario continuiamo a mantenere i contatti tramite assistenza post seminario con informazioni, esercizi e tecniche. Durata del corso: 5 giorni. I corsi si tengono generalmente dal mercoledì alla domenica, con orario 9.00-13.00 e 15.00-20.00 ca. L'ultimo giorno si termina alle ore 16.00 Luogo: Il seminario viene condotto presso un centro in mezzo alla natura vicino a Bressanone. L'investimento per partecipare ad un seminario MindGate è di: 1.927,6 Euro IVA INCLUSA. Agevolazioni sui prezzi: - 50% di sconto per partecipanti fino ai 16 anni. Nuovo prezzo: 948 Euro – risparmi 948 Euro. - 40% di sconto per studenti fino ai 26 anni. Nuovo prezzo: 1.137 Euro – risparmi 759 Euro. Inoltre, ogni nuova persona segnalata che di fatto prende parte al seminario, da diritto ad uno sconto del - 15 % per la prima persona - 30 % per la seconda persona - 45 % per la terza persona - 60 % per la quarta persona e - gratis per la quinta persona segnalata. Gli sconti non sono cumulabili Le persone che hanno già frequentato un seminario e che intendono ripeterlo allo scopo di esercitarsi e perfezionare la tecnica, potranno accedervi ogni qualvolta lo vorranno, al costo di soli 60 Euro al giorno. In seguito all’iscrizione verrà trasmessa una lettera di conferma con allegata fattura. Una volta ricevuta la lettera verrà richiesto un acconto di 300 € a garanzia della prenotazione, mentre l’importo rimanente dovrà essere versato entro e non oltre una settimana dall’inizio del seminario. In caso di disdetta, l’importo dell’acconto non verrà rimborsato. E' possibile tuttavia, cedere il posto ad una persona di propria conoscenza o frequentare uno dei seminari successivi.
Clicca qui

La nostra visione è di passare dal sistema monetario concorrenziale a un sistema di cooperazione con una nuova moneta (guarda il sito www.humaneconomy.it).

Chi ha delle difficoltà economiche facciamo altre proposte:
Come punto di transizione fissiamo un prezzo per i nostri seminari, corsi, formazione, coaching, che rappresenta una proposta di scambio di energie. Questo fin a quando il denaro non verrà più utilizzato come al giorno d’oggi e potremo metter in atto soluzioni alternative (che conosciamo già).

Poniamo l’accento sul fatto che TUTTI coloro a cui possiamo essere utili con quello che abbiamo da dare.

Clicca qui per scoprire di più

Successi ed esperienze

Lavoro nel settore della formazione e dello sviluppo personale da circa vent’anni. Posso dire di aver incontrato, conosciuto e sperimentato vari approcci e metodi allo sviluppo personale. Nessuno ha la bacchetta magica, tutti contegono elementi positivi che possono essere messi a frutto se praticati ed allenati con continuità e perseveranza. I limiti che ho riscontrato in molti approcci sono stati quelli di essere o troppo orientati al concreto, alla pratica, al fare o quello opposto di essere esclusivamente orientati allo spirituale, all’etereo, all’astratto.
Quello che ho sperimentato e potuto apprezzare del metodo è un delicato equilibrio tra la parte concreta e sperimentale e l’astrazione spirituale. L’equilibrio appunto tra l’emisfero destro e l’emisfero sinistro del nostro cervello, per raggiungere una connessione tra cuore, mente e spirito.Ciò, oltre che per l’efficacia del metodo, si raggiunge soprattutto grazie alla competenza, all’equilibrio e alla delicatezza di Paul. Durante il training può accadere qualcosa di importante o può anche non accadere nulla di stravolgente, ma sicuramente mette un seme che se annaffiato regolarmente diventerà una pianta rigogliosa.
Utile nell’attività professionale, nello sport e nella vita di relazione.
Ve lo consiglio, porterà un grande beneficio.

Nel corso degli anni ho frequentato molti corsi di crescita personale ma posso dire che nessuno ha dato alla mia vita una svolta così significativa. Innanzitutto mi ha permesso di risolvere in modo molto efficace alcuni problemi di benessere (con indicazioni precise persino riguardo ai rimedi da impiegare) e ha arricchito positivamente tutti i settori della mia vita. Mi sono resa conto di avere a disposizione una straordinaria miniera di informazioni e una banca dati inesauribile di grande aiuto anche per i miei familiari e amici.

Anche se il metodo viene definito un training mentale, posso affermare che si tratta di qualcosa di molto più versatile e profondo. Ad esempio, pur non essendo una terapia psicologica, permette di guardare con chiarezza e sciogliere con semplicità molti nodi che intralciano il nostro sviluppo interiore e, allo stesso tempo, offre una prospettiva di grande apertura spirituale.

Ringrazio di cuore Paul e Eleonora, due insegnanti straordinari da cui ho potuto imparare moltissimo.

Sono veramente contenta di aver frequentato il seminario e di poterlo ripetere in così breve tempo. Da subito ho riscontrato dei grossi cambiamenti, nonostante all’inizio faticassi a crederci ed iniziassi a convincermi solo dopo ripetute conferme. Oggi ho più chiarezza anche se, ripeto, già al mio rientro a casa vedevo tutto in modo diverso.Sono felice, il metodo mi ha mostrato come posso ordinare ed organizzare con proficuità la mia vita pratica – lavorativa. Nelle terapie che conduco ho cambiato atteggiamento e modi di vedere: si sta sviluppando il mio occhio interiore e ciò mi permette di focalizzare il nocciolo di ogni questione e discernere con maggior facilità chi ha bisogno di essere trattato. Ma è ancora presto per parlarne, poiché ho come la sensazione che vi siano molte altre cose da scoprire e che quanto conseguito in realtà sia solamente l’inizio di un nuovo cammino; quindi spero di continuare a migliorare sempre di più con il metodo. Spero anche che questo dono possa arrivare a tanta altra gente interessata alla loro crescita e al desiderio di mettersi a servizio degli altri.Grazie di cuore e un abbraccio.Anche se il metodo viene definito un training mentale, posso affermare che si tratta di qualcosa di molto più versatile e profondo. Ad esempio, pur non essendo una terapia psicologica, permette di guardare con chiarezza e sciogliere con semplicità molti nodi che intralciano il nostro sviluppo interiore e, allo stesso tempo, offre una prospettiva di grande apertura spirituale.

Ringrazio di cuore Paul e Eleonora, due insegnanti straordinari da cui ho potuto imparare moltissimo.

Il seminario mi ha segnato profondamente. Benché in questi ultimi vent’anni io abbia lavorato parecchio su me stessa, solo in quest’ambito l’incontro con la mia essenza più profonda mi ha fatto conoscere la radice della mia tristezza, che spesso e inaspettatamente affiorava nella mia vita. Da allora mi sento più leggera, meno spaventata, più ottimista e più fiduciosa nei miei confronti. Questo mi è successo e altro ancora. Ringrazio Paul ed Eleonora per esserci, per la solarità che irradiano e per la loro profonda dedizione verso ognuno di noi.Anche se il metodo viene definito un training mentale, posso affermare che si tratta di qualcosa di molto più versatile e profondo. Ad esempio, pur non essendo una terapia psicologica, permette di guardare con chiarezza e sciogliere con semplicità molti nodi che intralciano il nostro sviluppo interiore e, allo stesso tempo, offre una prospettiva di grande apertura spirituale.

Ringrazio di cuore Paul e Eleonora, due insegnanti straordinari da cui ho potuto imparare moltissimo.

Carissimi, ho già iniziato a fare delle sessioni inerenti il mio lavoro di medicina alternativa e vi volevo far partecipi di un episodio che mi è capitato con un paziente che soffre di una forma grave di cefalea. La persona di riferimento aveva già visitato parecchi luminari e centri famosi per questo suo problema. Durante la Session mi arrivò il nome di un fiore; sinceramente io neanche li conosco i fiori di Bach o australiani o francesi o californiani, so solo che esistono, ne conosco qualcuno, alcuni li ho anche provati, ma solo 2-3 di numero. Mi fu suggerito “Clematis”, io nell’immediato avevo capito Climat; sono andata subito su internet e trovai questo fiore tra quelli di Bach. Rimasi, quindi, piuttosto sorpresa. Poi la guida mi comunicò il dosaggio utile consigliandomi, inoltre, di prescrivere anche altre cose che avevo già valutato utili a livello omeopatico e ayurvedico, studiando un po’ la situazione del paziente e sentendo intuitivamente cosa avrebbe potuto altro giovargli.
Vi ringrazio ancora e vi abbraccio,Anche se il metodo viene definito un training mentale, posso affermare che si tratta di qualcosa di molto più versatile e profondo. Ad esempio, pur non essendo una terapia psicologica, permette di guardare con chiarezza e sciogliere con semplicità molti nodi che intralciano il nostro sviluppo interiore e, allo stesso tempo, offre una prospettiva di grande apertura spirituale.

Ringrazio di cuore Paul e Eleonora, due insegnanti straordinari da cui ho potuto imparare moltissimo.

Ciao cari, anzi carissimi Eleonora e Paul,
se non sbaglio state ancora lavorando … vi auguro che al piu’ presto possiate anche voi godervi le piu’ meravigliose e meritate vacanze.
Quando vi penso mi scaldate il cuore e mi nasce dentro un gran desiderio di mandarvi tutta l’energia dell’Universo copiosa di Pace e di Serenità.
Conoscervi è stata una grande fortuna e lo strumento che mi avete insegnato rende molto più semplice il mio cammino verso una nuova consapevolezza: la capacità di poter creare la mia vita.
Il vostro metodo ha saputo unire ogni mia sfacettatura trovando un collante tra la mia parte razionale e la mia parte spirituale, passando però sempre attraverso il cuore dove ho trovato la quiete nei momenti più turbolenti.
La sensazione di poter sempre trovare dentro me stessa le risposte più sane o indicazioni più sagge, mi rendono oggi una donna maggiormente sicura e attenta a ciò che il mio Se Superiore può in qualsiasi momento comunicarmi per il mio massimo bene.
La mia vita è in totale cambiamento e i miei obiettivi li sento prossimi con tanta fiducia e fede, ringraziando ogni difficoltà che ora posso trasformare, in tempi brevi, in grande opportunità.
No so come e non so quando, ma so che tutto questo un giorno lo potrò contraccambiare.
Con grande affetto e infinita stima e con un abbraccio grande come il mondo Vi mando il mio più sentito arrivederci di cuore.Vi ringrazio ancora e vi abbraccio,Anche se il metodo viene definito un training mentale, posso affermare che si tratta di qualcosa di molto più versatile e profondo. Ad esempio, pur non essendo una terapia psicologica, permette di guardare con chiarezza e sciogliere con semplicità molti nodi che intralciano il nostro sviluppo interiore e, allo stesso tempo, offre una prospettiva di grande apertura spirituale.

Ringrazio di cuore Paul e Eleonora, due insegnanti straordinari da cui ho potuto imparare moltissimo.

Cari amici,
ho partecipato al seminario di primo livello all’inizio di Giugno 2008. Sono entusiasta! la sensazione più forte che ho è che qualcosa sia cambiato – positivamente – nel mio DNA. Faccio almeno due session al giorno e non finisco di stupirmi delle risposte precise e verificabili che ottengo. Ad esempio durante una delle sessions al seminario ho ricevuto un’informazione riguardo al mio benessere e su un rimedio naturale da usare come cura: beh, sto seguendo la cura e i risultati sono fantastici!
Un altro aspetto notevole di questa esperienza è che quando Eleonora & Paul si relazionano con te, sono veramente e solo con te, ti guardano dritto negli occhi, sereni, calmi, positivi e accoglienti e ti ascoltano e ti considerano come se fossi l’unica persona che gli interessa al mondo.
Loro hanno in mano uno strumento indiscutibilmente potentissimo, ma il fatto è che svolgono il loro prezioso lavoro con un cuore, un rispetto e una dedizione che lasciano il segno e fanno la differenza.
Grazie, grazie, grazie alla mia vita per tutte queste manifestazioni di magia e abbondanza!!!

Mi chiamo Giordano e nel mese di Novembre 2002 ho partecipato al Seminario di I° livello. Trovo sia stata un esperienza veramente positiva che, oltre a lasciarmi un bel ricordo, mi ha aiutato a conquistare la chiarezza necessaria per muovermi nella vita con più determinazione, maggiore equilibrio ed una certa lungimiranza.
Grazie ad Eleonora e Paul infatti, ho potuto contattare la mia parte creativa focalizzando molto meglio le mie virtù ed i miei talenti. Questo mi ha consentito di acquistare più fiducia ed autostima e mi ha permesso nell’immediato, di trovare il coraggio per avviare un attività che da sempre ha rappresentato per me un sogno nel cassetto.
Dopo lungo cercare, credo di poter dire che la creatività è quel tesoro nascosto che tutti possiedono, ma che pochi purtroppo hanno la fortuna di conoscere e trovare.
Questo Metodo è stato per me uno strumento reale e tangibile che mi ha consentito di fare un salto di qualità, senza il quale avrei sicuramente dovuto spendere più tempo ed energia.
Penso perciò che tutti dovrebbero fare un esperienza del genere, perché in grado di offrire a chiunque un opportunità concreta di premere sull’acceleratore della consapevolezza, contattando realmente la propria parte creativa ed intuitiva.
Con questa tecnica è l’individuo stesso che in prima persona trova le soluzioni più idonee ai propri problemi, nel mentre riconosce il suo potenziale e si autorizza a tradurlo sul piano dell’azione. E questa modalità, certamente distingue questo Metodo da qualsiasi altra tecnica conosciuta che si occupi dell’accrescimento e lo sviluppo delle risorse intrinseche dell’uomo.
Ringrazio l’amico Paul Kircher che mi ha fatto conoscere e provare questa esperienza.

Carissimi Eleonora e Paul,
volevo farvi partecipi del fatto che nell’arco di poco più di un anno ho partecipato ai tre livelli di base del vostro metodo traendo vari profitti ed ho pensato che fosse giusto rimandarvelo.
Fin dal primo corso le mie visualizzazioni sono state particolarmente vivide nell’immaginare la mia nuova capacità di scrivere, cosa che fino a un anno fa non pensavo di possedere.
In una particolare session sul mio “Io prossimo futuro”, sempre del I livello, ho visualizzato di poter scrivere con soddisfazione e gratificazione.
Paul per primo mi ha incoraggiata a scrivere tenendo presente che il mio stile “avrebbe dovuto essere il può possibile semplice e diretto”, poiché ciò è dovuto alla mia personale predisposizione.
Proprio a Paul avevo detto che stavo lavorando ad una pubblicazione insieme ad una mia collega psicoanalista per un testo tecnico di natura psicologica, legato quindi al mio lavoro e alla mia ricerca; difficile nella sua composizione.
Mi è successo tuttavia, verso Febbraio di quest’anno, di leggere “per caso” su internet che veniva indetto un concorso letterario femminile nazionale legato all’invio di un racconto avente per oggetto le “Vite clandestine” di qualsiasi tipo esse fossero.E così, sia per il fatto di esercitarmi che per farmi valutare da una giuria competente, ho pensato di parteciparvi; perciò ho scritto ed inviato il mio racconto.
Ben sapendo che era la prima volta nella mia vita che mi cimentavo nella scrittura ho comunque tenuto a mente il consiglio di Paul. Nello stesso tempo ho fatto una Session per verificare come sarei stata valutata dalla giuria per il mio scritto. Nella mia visualizzazione è risultato immediatamente un terzo posto e devo essere sincera mi sembrava se non altro azzardato per essere la mia prima esperienza. Poi mi sono detta che se la mia guida mi faceva vedere un risultato simile mi dovevo fidare e l’Universo avrebbe fatto il resto. Così non ci ho più pensato.
Di fatto questa mattina, dal Febbraio scorso, sono stata contattata dalla Fondazione della Repubblica di San Marino che ha indetto il concorso comunicandomi che mi sono classificata seconda sui tre finalisti, che ci sarà la premiazione e la pubblicazione del libro con i primi nove racconti classificati.
Beh, non vi dico altro se non che il lavoro che sto facendo con voi mi rende più sensibile e attenta sulle mie capacità e talenti inesplorati, senza contare le altre risposte positive che ho avuto in questo anno attraverso le varie Session.
Volevo condividere con voi questo bel regalo, soprattutto perché, per quanto mi riguarda, è un momento delicato legato ad una ulteriore e periodica svolta della mia vita che non include solo la professione ma il mio essere donna nel mondo.
Un grazie di cuore e un abbraccio.

Nome: Davide Calvini
Corsi frequentati: Seminario MindGate®
Realizzazione: CD musicale

Cari Eleonora e Paul,

finalmente il disco è arrivato e domani Vi spedisco le due copie che mi avete chiesto.

Vi scrivo due righe per raccontare come è nato il disco in generale, ma soprattutto l’ultimo brano, dal titolo
“Coriandolo e Mascherina” ( …i due pesci rossi di mia figlia!).

E’ sempre stato mio interesse cercare di capire da dove scaturisse l’emozione che provoca un brano musicale. (Fondamentalmente è questa la ragione per cui sono arrivato a voi, scoprendo bene come poi, in realtà, la tecnica che insegnate è valida per qualsiasi aspetto della vita!).

Io ritengo che l’emozione sia di per sè contenuta nella musica stessa, o meglio, nell’esecuzione: lo stesso brano può essere emozionante o meno, a seconda del modo in cui viene eseguito. Il mio obbiettivo generale, con questo disco, è stato quello di dare profondità all’esecuzione.
Quante session per cercare di trovare la chiave giusta per eseguire i brani e raggiungere il mio scopo!!!

“Coriandolo e Mascherina” è proprio scaturito da una serie di session, rivolte a visualizzare
i Campi Morfici che mi consentissero di ottenere un brano con un certo peso, che entrasse dentro, con profondità, e facesse pensare.

Un curioso aneddoto: la sera in cui mi misi a provare con il clarinetto e trovai la chiave per scrivere “Coriandolo e Mascherina” fu proprio una di quelle sere in cui Voi ci aiutavate a dare forza ai nostri Campi Morfici! ..e questa cosa la venni a sapere solo qualche ora dopo! … era per questo che mi sentivo così ispirato !!?!

Grazie. Spero che il disco vi tenga compagnia nei vostri viaggi per l’Italia, e magari, anche grazie a voi, io ne possa vendere tanti!!!

Un caro abbraccio
Davide

P.S. Ho già in mente di fare un altro disco di brani scaturiti solo dalle session e dai sogni!! ..ma qui mi devo dar da fare!!!!! …mi sa che avrò bisogno del seminario di secondo livello…..:-)

il sito di davide: http://www.myspace.com/calviniballardiniduet

Nome: Elena Gamba
Corsi frequentati: Seminario MindGate® + Seminario breve
Realizzazione: Un libro

Ho partecipato al corso di primo livello nell’agosto scorso e a un breve approfondimento di due giorni a fine novembre. Ci sono arrivata dopo anni di percorso spirituale e di consapevolezze acquisite. Cosa vi ho trovato? Nulla che non sapessi già, tutto di nuovo. Ho trovato per prima cosa… me stessa. In altre parole, e in ordine sparso: un modo efficace per contattare la mia vera natura, resettare il cervello, rivitalizzare le emozioni. Ho scoperto una dimensione che mi appartiene fino in fondo e riaperto una parte importante e vitale che avevo narcotizzato. Il rapporto che ho instaurato e sto costruendo con la mia Essenza mi sta guarendo in tutti i modi in cui può essere declinata la parola “guarire”. Non mi sento più sola, ho meno paura, la mia creatività sta finalmente prendendo il posto che le spetta nella mia vita. Le comprensioni rispetto i meccanismi della vita e della morte, e anche quelli più banali, sono sempre meno “di testa” e sempre più “di cuore”. Le indicazioni che ricevo durante le session sempre più precise. E’ come se avessi trovato il pianeta che cercavo da sempre e proprio dove sapevo l’avrei trovato: in quella zona tanto labile e sottile situata sul confine che collega ciò che sta dentro da ciò che è fuori di noi. Ho capito che l’immaginazione è una sostanza, e che di conseguenza non basta immaginare ma è proficuo anche lasciarsi immaginare, impregnarsi di questa sostanza, imparare a decifrarla e farla nostra.
Ho molte esperienze da raccontare. Per esempio la Essenza mi ha mostrato la copertina del mio primo libro, che si è rivelata decisamente migliore delle idee che avevamo avuto io e le grafica.
Sopraffatta da problemi di vari tipo stavo per mettere in discussione la scelta che faticosamente avevo preso di dedicarmi alla scrittura, ma la Essenza, ripetutamente e in vari modi, mi diceva che la mia strada è quella. Inaspettatamente e senza cercarla, ho trovato un’agenzia letteraria che crede molto in me ed è decisa a provare a pubblicare i miei progetti. Ho trovato anche un piccolo finanziamento per dedicarmi a un progetto che ho in sospeso da molto tempo. Inutile dire che è stata la mia Essenza ad indicarmi come lo avrei trovato. Quando mio padre a ottobre è finito in ospedale, durante una session ho visto cosa sarebbe successo e perché. Non sempre purtroppo le risposte sono quelle che desideriamo.
Sono molto grata ad Eleonora e a Paul per il viaggio che mi hanno permesso d’intraprendere e per seguirmi in quest’avventura. Consiglio a chiunque abbia voglia di scendere davvero nel profondo bucando il cielo, di diventare nostri compagni di viaggio. E a quelli che lo sono già… buon proseguimento.
Elena Gamba

 

Nome: Claudia Bonifacio
Corsi frequentati: Seminario MindGate® + Seminario Breve
Realizzazione: Quadri

Carissimi PAUL ed ELEONORA
UAU ! un bel respiro e vi racconto: sono eccitata, sono momenti magici.
CREATIVITA’: rivedo Paul quando tenendo l’attestato di frequenza, guardandomi negli occhi la sera alla fine del seminario, chiede e mi augura il ritorno alla creatività!
Ma di quale creatività si tratta? Quale creatività, mi sono chiesta più volte mentre parlando a voce alta con la mia Essenza cercavo di definirne i contorni.
Così vedevo la mia bambina prendere in mano le situazioni: ah!ah! quando la mamma cercava farmi tornare vittima di un passato, dove grazie a quei giorni vissuti con voi, l’ho spolverato di dosso come la vecchia polvere sul mantello d’argento.
Prendo il pennello, parlo e gioco, con le figure e i colori e quando sento il cric crac delle ossa un pò rattrappite a furia di restare sempre nella stessa statica posizione: ballo da sola felice!
Sapete Paul, Eleonora?
Ho creato la mia dea della fortuna, ho chiesto fammi sentire come il mio maestro l’avrebbe creata: Sono scesa a sentire l’odore, l’ebbrezza dei prati in primavera e formo il mio sfondo così pieno di quell’umore verde, quella combinazione cromatica che si ferma solo quando io sono piena di quell’emozione pura e li la vedo seduta tra i rami sopra un libro pieno di numeri e simboli, quella ragazza adolescente seminuda con un uccello dalle ali aperte che la bacia in fronte!

Ho lavorato tre giorni con lei, con me, con la mia Essenza mentre scorrono le pagine, era proprio così… il colore era asciutto, la sera mi telefona un mio cliente dicendomi devo fare un regalo, siamo 5 amici e io voglio un tuo quadro possiamo spendere tanto, hai qualcosa per noi? Alla sera viene con gli altri amici, presento loro 5 pezzi per il prezzo che chiedevano…… e LEI la mia dea della fortuna, la mia dolce bambina è andata felice con loro!
E per la prima volta dico felice, perché io non li lasciavo andare via i miei quadri, contenta – c’erano troppe maschere che ho compreso grazie alle vostre spiegazioni!
Sentitevi liberi di condividere quello che vi scrivo, con la stessa emozione con la quale attraverso queste acque…e con voi il mio abbraccio commosso.
sempre infinite GRAZIE

 

Nome: Andrea Marini
Corsi frequentati: Seminario MindGate® fino al 3° livello
Realizzazione: Un protocollo di massaggioCarissimi PAUL ed ELEONORA

Ad oggi sono venti anni che ho iniziato il percorso evolutivo, all’inizio c’è stato la Meditazione-Yoga con il quale ho effettuato le tecniche di Purificazione ed ho iniziato ad addentrarmi nei meccanismi neuronali della mente e nei circuiti che portano via energia e concentrazione.

Il metodo di Eleonora & Paul si è inserito nel momento in cui stavo completando la mia Formazione in Massaggi; dandomi un accelerazione incredibile nel processo evolutivo e soprattutto nella mia Crescita personale e Professionale; con un’ampiezza e profondità che a ripensarci rimango stupefatto ancora oggi.

Nel 2006 già da qualche anno era iniziata la passione per le Pietre Basaltiche calde, avevo seguito dei Corsi di Hot Stone Massage ma non ero soddisfatto della procedura, “sentivo” che queste pietre potevano darmi molto di più.

Fu dopo il secondo livello intensivo di 5 gg del metodo con Eleonora & Paul che durante una sessione ho avuto quello che definisco la “visione intuitiva”.

Mi ero posto la domanda di come potevo interagire con il massaggio delle pietre Basaltiche Calde e il sistema Energetico del ricevente? Ecco che durante la “session” vidi una pietra basaltica nero lucida che entrava in uno specchio d’acqua le onde si propagavano con dei cerchi concentrici dall’interno verso l’esterno; fu in quel momento che compresi come ciò assomigliasse all’espansione energetica di un Chakra e che le due cose entravano in risonanza portando riequilibrio ed un miglioramento nel flusso energetico dell’essere umano.

Finita la “session” iniziai a scrivere quanto visto e cominciai a sperimentare questa tecnica durante i Corsi che proponevo nel mio Centro di Arezzo; le persone si sentivano veramente bene, alcune cominciarono ad avere degli sblocchi emotivi risolvendo dei conflitti anche antichi e migliorando la propria vita; altre miglioravano disturbi fisici e altri ancora recuperavano energia per fare ciò che volevano nella vita.

A seguito di ciò creai un protocollo di Massaggio HOT STONE MASSAGE ben preciso che depositai all’ufficio di Marchi e Registri Italiani; strinsi un accordo con un famoso produttore di origine tedesca di materiali per l’hot Stone Massage e lettini per massaggiatori; diventando di fatto la loro scuola ufficiale e portando il metodo in tutta Italia.

L’ulteriore salto di qualità fu l’interessamento dell’editore Macroedizioni (BIS Edizioni) che analizzato il mio metodo decise di pubblicare il libro/DVD del Videocorso di hot Stone Massage con sottotitolo “Il Potere Curativo delle Pietre Basaltiche”. Quest’ultimo evento ha dato un espansione alla mia attività ed una diffusione nel grande pubblico.

Ad oggi con lo stesso metodo della “visione Intuitiva” insegnatomi da Eleonora & Paul creo protocolli di massaggio per alcune grandi e famose aziende che operano nel mondo della Cosmesi e nel Benessere per le Estetiste.

Per quanto riguarda l’Hot Stone Massage e altri tipi di Massaggi tengo Corsi in tutta Italia contribuendo a migliorare la qualità della vita delle tante belle persone che incontro e guadagnando quanto ho sempre desiderato e organizzandomi il lavoro come meglio credo.
Sono certo che ciò è solo l’inizio per questa meravigliosa espansione nella carriera e nella vita che ho sempre desiderato.
GRAZIE di CUORE Eleonora & Paul

© 2019 MindGate – Paul Kircher – Villa, 68 – 39042 Bressanone (BZ) – P.I.02926600210 – C.F. KRCPLA67R16B160T – Tel. +39 348 3106566 – Professionisti disciplinati ai sensi della Legge n° 4/2013